Cari maestri, tutti,
grazie per le belle giornate che mi sono sembrate tante perché intense,
ma che sono “filate” anche troppo presto.
Volevo solo dirvi che il vostro Centro, oltre che insegnare lo yoga,
è capace di creare una comunità, un gruppo:
quasi non ci conosciamo eppure c’è una bella armonia e unione.
E questo è merito vostro che siete ben più che insegnanti…
e fate le cose con grande tapas.
Se posso ci vediamo a luglio e comunque ancora grazie e buona estate
Helene.
Institute of Yogic Culture
Centro Yoga Trieste
Ancora una volta, alla fine della sessione primaverile dei nostri corsi,
si è ripetuto il piccolo miracolo: un gruppetto di persone, ognuna col suo vissuto particolare,
ma accomunate dal desiderio di migliorare il proprio benessere e di progredire spiritualmente,
ha vissuto in gioiosa armonia le poche, ma intense, giornate del consueto seminario in montagna.
Questa volta la cornice era composta dall'idilliaco altopiano di Monte Prat,
con i suoi boschi carichi di suggestivi messaggi e le sue serene radure.
Sotto la guida degli insegnanti-amici, le spiegazioni teoriche e le pratiche psicofisiche
hanno spaziato ampiamente sulle varie componenti dello Yoga,
rafforzando le conoscenze acquisite e fornendo nuovi stimoli.
In queste occasioni è possibile approfondire argomenti, come i Mantra e i Mudra,
che nei corsi vengono appena accennati.
E non sono mancate - come al solito - le camminate consapevoli nella natura,
metafora del percorso spirituale.
Un piccolo seme che non mancherà di dare i suoi frutti,
se l'impegno manterrà la necessaria costanza.

Grazie a tutti i partecipanti